Studio Legale Cirillo

al fianco del privato Cittadino

Riconoscimento Giudiziale per Comodato “vita natural durante”

Abbiamo trattato il caso di una donna che - cresciuta sempre in casa dei nonni in quanto la madre, divorziata dal padre, si era creata un “nuova vita”, avendo un rapporto del tutto occasionale con la propria figlia - aveva ottenuto dai nonni materni stessi la possibilità di avere, vita natural durante, l’utilizzo della loro casa onde consentirle di avere una famiglia e di crescerla in tale ambiente. Così lei fece, salvo che alla morte dei nonni, la mamma della nostra cliente, che ereditò l’effettiva proprietà, formale, dell’appartamento e che inizialmente confermava di voler rispettare il comodato suddetto come da accordo con i suoi genitori, improvvisamente cambio’ idea reclamando la restituzione della disponibilità dell’immobile nei confronti della figlia. Iniziava così una causa in cui la nostra rappresentata era convenuta, causa senz’altro “a rischio”, in cui la nostra linea strategica fu quella di costruire, tramite indagini e ricerche a tutto campo nell’ambiente di vita della signora (rimasto immutato da quand’era bambina), un impianto istuttorio solido che ci consentì di dimostrare, per via testimoniale, l’esistenza di COMODATO VITA NATURAL DURANTE come disposto, sia pur verbalmente, dai nonni a favore della nostra cliente e con l’accordo di tutta la sua famiglia. Il Giudice aderì in modo convinto a tale tesi ricostruttiva, scartando la tesi contrapposta del mero COMODATO PRECARIO risolubile a semplice richiesta, e condannando anche a ingenti spese processuali la controparte.

Share this:

Potete inserire qui sotto i vostri commenti:

    Commenti:

0 commenti:

Posta un commento